Sezione 14.6: Demodulazione incoerente Su Capitolo 14: Modulazione numerica Sezione 14.8: Modulazione OFDM 

14.7 Schema riassuntivo delle prestazioni

La tabella 14.2↓ mette a confronto le prestazioni ottenibili con le tecniche di modulazione fin qui discusse, per un segnale dati a banda minima, e con simboli costituiti da M = log2L bit. Se γ ≠ 0, si deve aggiungere un termine (1 + γ)1 − (γ)/(4) al denominatore sotto radice, procedendo come indicato al § 8.3.5↑.
Metodo bit/simbolo Pe(bit) con codifica di Gray Banda RF ρ
ed impulso a banda minima [bit/sec/Hz]
bpsk 1 (1)/(2)  erfc{((Eb)/(N0))} fb(1 + γ) (1)/((1 + γ))
qpsk 2 (1)/(2)  erfc{((Eb)/(N0))} (fb)/(2)(1 + γ) (2)/((1 + γ))
ook,
2-fsk 1 (1)/(2)exp − (Eb)/(2N0) (incoerente, impulso RZ)  ~ 2fb  ~ (1)/(2)
l-ask M (1)/(M)1 − (1)/(L)erfc{(3(Eb)/(N0)(M)/((L2 − 1)))} fb((1 + γ))/(M) (M)/((1 + γ))
l-psk M (1)/(M) erfcsin(π)/(L)((Eb)/(N0)M) fb((1 + γ))/(M) (M)/((1 + γ))
l-qam M (2)/(M)1 − (1)/((L))erfc{((3)/(2)(Eb)/(N0)(M)/(L − 1))} fb((1 + γ))/(M) (M)/((1 + γ))
l-fsk
incoerente M vedi pag. 1↑ fb(L)/(M) (M)/(L)
l-fsk
coerente M eq (16.37↑) a pag. 1↑ fb(L)/(2M) (M)/(2L)
Table 14.2 Confronto tra metodi di modulazione numerica
 Sezione 14.6: Demodulazione incoerente Su Capitolo 14: Modulazione numerica Sezione 14.8: Modulazione OFDM 
x Logo

Trasmissione dei Segnali e Sistemi di Telecomunicazione

http://infocom.uniroma1.it/alef/libro/

Un esperimento divenuto nel tempo un riferimento culturale. Scopri come effettuare il download, ricevere gli aggiornamenti, e contribuire!