Attenzione! Battaglione! Il computer che ospita infocom.uniroma1.it verrà messo a riposo. Tutti i contenuti di questo Wiki hanno traslocato presso https://teoriadeisegnali.it/wiki. In particolare, questa pagina (se esiste) si è trasferita qui. Le diverse sezioni del Wiki saranno progressivamente redirette in modo automatico verso le omologhe del nuovo sito.

Blog/20080512

... Sentite questa (c'e' poco da ridere)

Posted on May. 12, 2008 at 09:53 AM

Bruno Tinti, procuratore aggiunto presso la Procura di Torino, scrive nel suo libro: Toghe Rotte: “…è bene dire che tutte le contravvenzioni in materia antinfortunistica, ambientale, ecologica, di inquinamento; tutti i delitti di corruzione, falso in bilancio, frode fiscale; tutti i delitti di maltrattamento in famiglia e violazione di assistenza famigliare, tutti i delitti di falsa testimonianza, tutti i delitti di truffa, anche ai danni dello Stato o di Enti Pubblici o dell’Unione Europea; tutti questi delitti e tanti altri che non cito non saranno mai puniti. Nessun processo per questi delitti si concluderà con una effettiva. Nessuno che abbia commesso uno di questi delitti andrà mai in prigione”.

Possibile, direte voi?

Dice Grillo: Il 95% dei reati viene prescritto e quindi l’imputato non sarà mai condannato. E’ colpevole, ma fuori tempo massimo. I processi si allungano per la mancanza di organico, per i tre gradi di giudizio, per faldoni dell’ottocento abbandonati nei corridoi ai topi al posto dei computer, per mancanza di fondi. Le prescrizioni invece si accorciano più delle minigonne. Sono ormai dei tanga. La prescrizione è diventata un titolo di merito che non si nega a nessuno...


Page last modified on December 11, 2008, at 04:15 PM