Attenzione! Battaglione! Il computer che ospita infocom.uniroma1.it verrà messo a riposo. Tutti i contenuti di questo Wiki hanno traslocato presso https://teoriadeisegnali.it/wiki. In particolare, questa pagina (se esiste) si è trasferita qui. Le diverse sezioni del Wiki saranno progressivamente redirette in modo automatico verso le omologhe del nuovo sito.

Blog/20091126

Finalmente la TiVu' non c'e' piu'

Posted on Nov. 26, 2009 at 02:47 AM

Il digitale terrestre sta dilagando, uno alla volta i televisori d'Italia non funzionano più, ci vuole un decoder per ogni apparecchio, sempre che l'antenna vada ancora bene... è straordinario constatare come il potere che si regge sul controllo mentale prodotto dalla TV, si stia tagliando le gambe da solo! E metti il decoder, e risintonizza i canali, e vai a cercare dove sono finite le tv locali, e risintonizza un'altra volta...

Io personalmente, il decoder non ce l'ho. Avevo già riesumato la parabola ed il ricevitore Free to Air quando qui a Roma avevano spento RaiDue (che seguo solo per AnnoZero), ed ora continuo con quella. Certo, mi son perso La7, che a quanto pare si vede solo su Atlantic Bird 1, che sta troppo ad ovest. Certo che pure quest'altra mossa di mettere tutto su TivùSat, ma per il quale serve un decoder diverso da quello di Sky, proprio non l'ho capita... Ma per quanto mi riguarda, non ci penso proprio a pagare per vedere la tivù!!

Quello di cui questi politici che si atteggiano a tecnologi (ma che altro non sono che buzzurri, ignoranti e presuntuosi) non si rendono conto, è che mentre nel passaggio dal buon vecchio telefono a disco ai cellulari, la funzione e l'interfaccia dell'apparecchio in sostanza non è cambiata di molto, nel passaggio dalla TV come era a quest'impiccio terrestre che è adesso, c'è stato un gran salto, anche se a prima vista, tutto passa sempre per il telecomando.

Visto il salto, perché allora non passare direttamente... alla televisione via Internet? Non mi fate inserire un elenco di siti, basta che li cerchiate via Google... e non sto parlando di quelle trasmesse da i provider come Libero o Alice, ma di quelle "libere", e perché no, di quelle basate sul peer to peer! Prima o poi succederà, si potrà predicare a milioni di persone, restando comodamente seduti nella cucina di casa propria!

A questo punto mi chiedo... hai visto mai che quei poveri vecchietti pensionati abbandonati da tutti ed appesi alla tivù, e che alla fine votano Berlusconi per il semplice fatto che inconsciamente lo associano a tutto il loro mondo catodico, dicevo hai visto mai che sentendosi abbandonati e traditi, riescano a votare per il verso giusto?


Page last modified on December 01, 2009, at 07:26 PM