Offerta formativa Stampa

Introduzione

Uno dei paradigmi della moderna società dell’informazione è la possibilità di acquisire o scambiare informazioni in qualsiasi momento, da qualsiasi luogo. Il concetto stesso di connessione è evoluto nel tempo, passando dalla semplice trasmissione dei segnali vocali, alla trasmissione di segnali multimediali (video,voce ed immagini) e alla trasmissione dati per, ad esempio, l'accesso ad Internet o la televisione interattiva. Parallelamente alla diffusione delle comunicazioni cellulari, si è avuto uno sviluppo enorme delle reti di accesso a larga banda, sia cablata che radio, per consentire la trasmissione dati ad alta velocità. L’introduzione della TV digitale terrestre, insieme alla televisione satellitare, contribuirà a determinare la migrazione dalle trasmissioni analogiche a sistemi interamente digitali. La crescente richiesta di collegamenti ad alta velocità, soddisfacenti i requisiti di qualità del servizio, si scontra con la scarsezza delle risorse fisiche necessarie per la implementazione di tali sistemi, tipicamente banda e potenza. Ciò ha richiesto un salto di qualità nello sviluppo dei nuovi sistemi di comunicazione, con l'intento principale di aumentare l'efficienza nell'uso delle risorse disponibili.

Obiettivi

Il Corso di Dottorato di Ricerca in "Ingegneria dell'Informazione e della Comunicazione" è nato come risposta a queste richieste fondamentali della moderna società dell’informazione.  L’obiettivo principale del corso è quello di formare ricercatori ed ingegneri in grado di sviluppare metodologie innovative per progettare i moderni sistemi di comunicazione e di elaborazione dell’informazione. Il corso prevede innanzitutto un rafforzamento del bagaglio culturale del dottorando, rispetto al livello acquisito con la laurea specialistica. In virtù del grado di complessità dei moderni sistemi di comunicazione, l’obiettivo formativo iniziale prevede sia una maggiore padronanza della teoria e degli strumenti metodologici di base, che una conoscenza approfondita dei moderni sistemi di comunicazione e di elaborazione dell’informazione, al passo con la letteratura tecnica corrispondente e con gli attuali sistemi di standardizzazione. Le basi metodologiche comprendono l’analisi e la progettazione dei sistemi e delle reti di telecomunicazione, la teoria dell'informazione, l’elaborazione dei segnali, la teoria dei circuiti e delle reti neurali. La richiesta di sempre maggiore efficienza richiede, al tempo stesso, una padronanza delle tecniche di ottimizzazione, avendo comunque alla base una visione di insieme del contesto operativo. L’acquisizione degli strumenti metodologici avviene di pari passo con il coinvolgimento diretto del dottorando in attività di ricerca, sotto la supervisione di un tutor che segue il dottorando nei suoi tre anni di corso. Nell’ultimo anno di dottorato, il dottorando viene inoltre seguito da una commissione composta da tre docenti che emette un giudizio costruttivo sui risultati raggiunti, al fine di migliorare la dissertazione finale. Tipicamente, il dottorando partecipa a progetti di ricerca nazionali ed internazionali, al fine di acquisire la capacità di lavorare in un team, in un contesto di ricerca rivolto alla soluzione di problemi provenienti dalla richieste della società dell’informazione. Il dipartimento è attivamente coinvolto, da molti anni, su vari progetti internazionali, che forniscono un contesto utile all’apertura del dottorando verso enti di ricerca esteri. E’ spesso proposto al dottorando di svolgere parte della sua attività di ricerca all’estero, proprio al fine di incentivare una maggiore apertura e conoscenza verso ambienti di ricerca diversi da quello in cui si è conseguita la laurea.

Offerta formativa

Il Dottorato in Ingegneria dell'Informazione e della Comunicazione è parte integrale della Scuola di Dottorato in Scienza e Tecnologie dell'Informazione e delle Comunicazioni, comprendente il Dottorato in Ingegneria Informatica, il Dottorato in Informatica ed il Dottorato in Ricerca Operativa. Il dottorando è invitato a seguire corsi erogati specificatamente per il dottorato da parte di uno qualsiasi dei suddetti dottorati, oltre ai corsi erogati nell'ambito della Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni.Nell'ambito del dottorato, vengono inoltre organizzati seminari periodici cui i dottorandi sono invitati a partecipare attivamente.

I corsi sono mutuati da:

-Dottorato di ricerca in ingegneria informatica

-Dottorato di ricerca in informatica

-Dottorato in ricerca operativa

E' inoltre suggerito di partecipare alle numerosa Scuole Estive che vengono organizzate ogni anno

 

Requisiti 

Requisiti fondamentali per l’ottenimento del titolo di Dottore di Ricerca sono l’originalità e la qualità dell’attività di ricerca svolta.

 
< Prec.   Pros. >

Registrazione

Autenticandosi, saranno visualizzate informazioni pi¨ specifiche






Password dimenticata?

Se non disponi di un account,
segui queste indicazioni

Syndicate

Joomla School Template by Joomlashack
School Joomla Templates and Joomla Tutorials